Inter, ufficiale il prestito di Oaktree: società in pegno

Adesso è ufficiale: l’Inter e Oaktree hanno firmato l’accordo. Il fondo americano garantirà 275 milioni di euro all’Inter 

Inter Zhang
Zhang (©Getty Images)

Il club nerazzurro lo ha reso noto attraverso un comunicato all’ANSA. Inter e Oaktree hanno stretto un accordo. Attraverso questo, il fondo americano garantirà, sotto forma di finanziamento, 275 milioni di euro al club di Zhang. La somma di denaro verrà finanziata attraverso Great Horizon, la consociata tramite cui Suning possiede la maggioranza del club nerazzurro con il 68,55% delle azioni.

Tali quote varranno come pegno per il prestito di Oaktree. Suning avrà a disposizione tre anni per ripagarlo. Se non venissero rispettati i parametri e Suning non riuscisse a ripagare l’intera cifra del prestito (inclusi gli interessi), Oaktree acquisirebbe la maggioranza dell’Inter diventandone l’effettivo proprietario.


Leggi anche:


Questa la nota dell’Inter all’ANSA che annuncia l’accordo con Oaktree:

«Inter, a seguito di un processo di due diligence e con una comune visione a lungo termine del progetto, è stata finalizzata oggi un’operazione di finanziamento a livello di azionariato con fondi gestiti da Oaktree Capital Management, L.P. Con questo finanziamento, l’azionista continuerà a sostenere FC Internazionale Milano, con l’obiettivo di superare le difficoltà e le opportunità perse durante il periodo di Covid».