Torna in Italia dal Siviglia: Milan, è un ritorno di fiamma

Il calciatore terminerà in estate la sua avventura nella Liga per poi liberarsi a parametro zero. Su di lui due big italiane: c’è anche il Milan

Franco Vazquez
Franco Vazquez (©Gettyimages)

E’ stato uno dei fedelissimi di Lopetegui, ma la sua avventura in Spagna è arrivata al capolinea. Stiamo parlando di Franco Vazquez, talento cristallino passato anche per la Serie A (e la Serie B) con il Palermo, ma che ha trovato proprio a Siviglia il palcoscenico giusto per brillare. Sono lontani ormai i tempi del Barbera, quando insieme a Dybala, Kurtic, Ilicic e Miccoli, aveva incantato con le sue giocate palla al piede.

Nonostante la carta d’identità, 32 anni compiuti a febbraio, el Mudo (il muto) si è tolto grandi soddisfazioni anche nella seconda parte della sua carriera. L’apice è arrivato sicuramente con la conquista dell’Europa League, nella scorsa stagione, ai danni dell’Inter nella rocambolesca finale del Rhein Energie Stadion di Colonia, finita 3 a 2 per gli andalusi. Adesso però il contratto del 22 è in scadenza, e da tempo è noto che l’ex rosanero non intende rinnovare. Nella serata di ieri l’attaccante è stato accostato anche al Milan. Lo riferisce Todofichajes, che ha parlato anche di un interessamento da parte dell’Atalanta.


Leggi anche:


Milan, Vazquez colpo a zero: le cifre

In un periodo di grande incertezza, viste le dinamiche legate ai rinnovi e ai riscatti, il Milan ha già iniziato a sondare il terreno per alcuni eventuali colpi in attacco. Se nelle ultime ore il nome di Giroud è circolato con insistenza, secondo quanto riportato dal sito spagnolo Todofichajes, i rossoneri sarebbero interessati anche a Franco Vazquez. El Mudo è stato più volte accostato ai rossoneri negli anni scorsi, soprattutto dopo la decisione di andar via dal Palermo. L’affare però non si è mai concretizzato e alla fine la spuntò il Siviglia.

Per portarlo a Milanello però, ci sarà – sempre secondo quanto si apprende – da battere la concorrenza dell’Atalanta. L’italo-argentino era già stato vicino all’approdo a Bergamo infatti, nella scorsa finestra di mercato invernale. Intanto dalla Spagna si legge già da tempo della volontà del giocatore di non rinnovare, e a breve el mudo diventerà ufficialmente svincolato. L’ingaggio del giocatore però non è uno scherzo, visto che al momento guadagna 4 milioni di euro. Il Milan potrebbe fare un’offerta, per battere magari la concorrenza e portare in Via Aldo Rossi un rinforzo di qualità e di esperienza anche internazionale.