Atalanta-Milan, Di Stefano: “Può essere l’ultima di Gigio e Calha”

Con i contratti vicinissimi alla scadenza, e la Champions in bilico, quella contro l’Atalanta può essere l’ultima in rossonero per Donnarumma e Calhanoglu. Lo ha detto Peppe Di Stefano ai microfoni di Sky Sport 

Calhanoglu Donnarumma
Hakan Calhanoglu e Gigio Donnarumma (© Getty Images)

Siamo quasi giunti al termine di questa lunghissima stagione. Tante soddisfazioni, ma anche molteplici sofferenze in casa Milan, tirando le somme. L’ultima partita, domenica sera contro l’Atalanta, può regalare gioie o dolori alla squadra di Pioli.

La possibile vittoria conferirebbe al Milan il pass per la Champions League, la sconfitta potrebbe significare il quinto posto e quindi un misero piazzamento per l’Europa League. È chiaro che i rossoneri vogliono raggiungere l’agognato quarto posto, dopo 7 anni di digiuno. Dall’accesso alla Champions League passa molto del futuro del club. E anche i rinnovi di due giocatori importanti come Hakan Calhanoglu e Gigio Donnarumma sembrano dipendere da questo.


Leggi anche:


La conferma ci arriva da Sky Sport: Peppe Di Stefano ha parlato in collegamento da Casa Milan per spiegare un pò la situazione attorno ai rinnovi di Gigio e Calha. Parole amare le sue che confermano che il mancato piazzamento per la Champions League potrebbe causare l’addio dei due giocatori al Milan:

Può essere l’ultima partita di Donnarumma così come quella di Calhanoglu. Dopo la gara contro l’Atalanta toccherà capire cosa può accadere per entrambi i rossoneri. È certo che dopo il campionato uno partirà per la Nazionale Turca e uno per quella Italiana. È ancora presto per discutere di questo”.