Kessie: “Che bello tornare in Champions. I rigori non mi pesano”

Le dichiarazioni di Franck Kessie, autore degli ultimi due decisivi gol che mandano il suo Milan in Champions League.

Franck Kessie
Franck Kessie (©Getty Images)

Il ‘professore’ ha ancora una volta lasciato il segno, anzi due. Franck Kessie è stato il match-winner di Atalanta-Milan, con due rigori trasformati con freddezza. In un match che ha segnato il sorpasso in classifica dei rossoneri, al secondo posto. I bergamaschi chiudono invece terzi.

Interpellato da Milan TV nel post-partita, Kessie ha parlato così delle sue emozioni: “Sono molto contento ed emozionato, è bello tornare in Champions dopo 7 anni che mancava. Ringrazio la società ed i compagni, era importante vincere e ripartiamo da questo successo”.

I rigori pesanti non sono stati falliti stavolta: “E’ normale che in partite come queste certi palloni pesino. Però le opzioni sono due: o la palla va dentro o va fuori. Ma questa cosa non mi fa paura”.

Sui meriti del secondo posto finale: “Squadra, tifosi e società. Hanno tutti il merito di questa vittoria e questo traguardo. Siamo orgogliosi e sappiamo di dover continuare su questa strada e crescere ancora. Il percorso è ancora lungo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)