Hakimi al Psg, affare caldissimo: super offerta all’Inter

Dopo il no del Milan per Theo Hernandez, il Psg vira su Hakimi: offerta super, l’Inter pronta a cedere

Hakimi
Hakimi (©Getty Images)

Il Psg ha fatto un timido tentativo per Theo Hernandez in questi giorni. No secco: per il Milan non si tocca. Leonardo, quindi, ha virato sull’altra squadra di Milano, l’Inter, che invece è desiderosa di ricevere offerte importante per i propri calciatori a causa delle sue gravi condizioni economiche. Il direttore sportivo avrebbe messo sul piatto un’offerta da 50-60 milioni per Achraf Hakimi, che quindi potrebbe diventare il primo sacrificato del mercato nerazzurro (e non l’ultimo, occhio a Lautaro Martinez). Secondo la Gazzetta dello Sport, l’affare è caldo e potrebbe chiudersi nelle prossime ore. I contatti sono frequenti. Ricordiamo che l’Inter, da questo mercato, spera di ricavare dalle cessioni almeno 100 milioni di euro: l’uscita di Hakimi sarebbe un primo passo importante.

Una nuova conferma è arrivata anche da Fabrizio Romano sul Twitter, il quale però non parla di accordo. La pista è calda, come detto, ma la trattativa non è ancora conclusa, anche perché sembra che l’Inter sia intenzionata a chiedere più di 60 milioni. Il Real Madrid, nell’affare fatto un anno fa, ha mantenuo un diritto di prelazione: se pareggia l’offerta del Psg, tornerà in Spagna. Al momento però Florentino Perez non ha mosso un dito (oggi ha ufficializzato l’acquisto a zero di David Alaba). Il Psg quindi va dritto per la sua strada, l’operazione è possibile ma serve completare ancora qualche tassello.