Sportmediaset – Milan, Calhanoglu e Diaz in bilico | I possibili sostituti

Calhanoglu e Brahim Diaz potrebbero non rimanere al Milan. Maldini e Massara devono farsi trovare pronti e pensano già ai sostituti eventuali.

Brahim Diaz Calhanoglu
Brahim Diaz e Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Il Milan nella prossima finestra invernale del calciomercato potrebbe ritrovarsi a dover prendere due nuovi trequartisti. Infatti, il futuro di Hakan Calhanoglu e Brahim Diaz potrebbe non essere in maglia rossonera.

Il fantasista turco ha un contratto in scadenza a giugno 2021 e la trattativa per il rinnovo è bloccata. Il club ha offerto un ingaggio da 4 milioni di euro a stagione (quello attuale è di 2,5), ma l’agente Gordon Stipic ne ha chiesti almeno 5. Per quanto riguarda lo spagnolo, essendo arrivato in prestito secco non è escluso che torni al Real Madrid nonostante il desiderio di Paolo Maldini e Stefano Pioli di confermarlo. E lo stesso calciatore si è detto felice dell’esperienza a Milano.


Leggi anche: 


Calciomercato Milan, idee Ilicic e Under

Oggi Sportmediaset spiega che, in caso di addio di Calhanoglu, potrebbe arrivare Josip Ilicic. Il fantasista sloveno sicuramente lascerà l’Atalanta, dove il rapporto con Gian Piero Gasperini è cambiato in negativo. Il club bergamasco vorrebbe ricavare 10 milioni dalla sua cessione, però potrebbe accontentarsi anche della metà. Va considerato il contratto in scadenza a giugno 2022 e la non più giovanissima età dell’ex Palermo.

Per quanto riguarda l’eventuale addio di Brahim Diaz, è Cengiz Under a essere indicato come possibile sostituto. Il turco è reduce da una negativa esperienza in prestito al Leicester City, la Roma è disponibile a venderlo per circa 15 milioni di euro. Puntare su di lui sarebbe una scommessa, vedremo se Maldini e Massara decideranno di farla.