Calhanoglu, no al Qatar: non solo Juve, spunta una big di Premier

Scontato l’addio al Milan per Hakan Calhanoglu. Il turco dovrebbe valutare due offerte importanti in Europa.

Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (© Getty Images)

Dopo l’addio ormai certo di Donnarumma, scatta l’ora di capire quale sarà il futuro di Hakan Calhanoglu. La situazione del turco è molto simile a quella del portiere: scadenza contrattuale imminente e richieste troppo alte per rinnovare con il Milan.

Il fantasista dunque, a meno di colpi di scena in extremis, lascerà il club rossonero dopo quattro anni a parametro zero. Diventa molto interessante capire dove Calhanoglu andrà a proseguire la sua carriera e soprattutto qualche club riusciranno ad accontentarlo a livello contrattuale.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, pare che Calhanoglu stia per rifiutare la ricca proposta dell’Al-Duhail. Niente trasferimento nell’esotico Qatar per il numero dieci, che avrebbe potuto percepire 7-8 milioni netti a stagione. L’intenzione è quella di valutare tutte le proposte migliori del calcio europeo.


Leggi anche:


Doppio sondaggio per Calhanoglu: Juventus e Liverpool

In teoria le proposte dal vecchio continente non dovrebbero mancare. Calhanoglu resta sempre un obiettivo della Juventus, che sta per rivoluzionare la propria rosa e avrebbe bisogno di un regista offensivo come lui. Il ritorno in panchina di Massimiliano Allegri potrebbe essere decisivo.

La Juve già in passato si era informata sulle richieste economiche del turco e ora potrebbe provare ad accelerare. Per Allegri l’innesto di Calhanoglu potrebbe essere utile come trequartista puro, per supportare le giocate offensive di elementi come Dybala, Ronaldo e Chiesa.

Secondo quanto aggiunto dal portale Calciomercato.com, sarebbe spuntato anche un sondaggio da parte di un top-club della Premier League inglese. Pare che il Liverpool si stia informando su Calhanoglu, valutando così il suo acquisto a costo zero.

Per il momento si tratta di contatti informali con l’entourage del calciatore turco, mentre non sarebbe ancora stata formulata una proposta ufficiale. Ma occhio ai movimenti dei Reds, che perderanno un centrocampista importante come Georgino Wijnaldum (sempre svincolato) e potrebbero rimpiazzarlo proprio con Calhanoglu.

Una cosa è certa: il Milan, come fatto con Donnarumma, dovrà prepararsi all’addio del suo fantasista. Non a caso Maldini e compagnia stanno già da tempo sondando il terreno per reperire un sostituto di livello. Ed i nomi sul loro taccuino sono numerosi.