Europei Under 21, Portogallo-Italia 5-3: azzurri eliminati, Dalot e Leao avanti

L’Italia viene eliminata ai quarti dagli Europei Under 21 dal Portogallo. Dalot e Leao vanno avanti, azzurrini fuori dopo i tempi supplementari

Portogallo Italia
Portogallo Italia (©Getty Images)

Si ferma ai quarti di finale il cammino dell’Italia agli Europei Under 21. La squadra di Nicolato stasera è stata battuta dal fortissimo Portogallo con il risultato di 5-3 maturato nei tempi supplementari. Passano il turno Dalot e Leao, due calciatori del Milan: il primo ha giocato tutto il match da titolare ed è stato fra i migliori, l’attaccante è entrato nel primo tempo supplementare e non ha lasciato particolarmente il segno, a parte qualche buona giocata di sponda.

L’Italia esce dalla competizione comunque a testa alta. Gli azzurrini, sotto di un uomo dall’inizio dei supplementari, sono riusciti a rimontare un 3-1 fino ad arrivare al pareggio targato un ex rossonero, Patrick Cutrone, praticamente nei minuti finali del match. Poi però l’espulsione di Lovato ha complicato i piani della squadra di Nicolato. Che, molto stanca, non è riuscita a respingere i continui attacchi dei velocissimi e tecnicissimi esterni del Portogallo (Jota su tutti).