Conte e il sorpasso sul Milan: “Il momento decisivo della stagione”

Conte ha parlato del momento decisivo dell’anno per la vittoria dello Scudetto con l’Inter, ed è il sorpasso sul Milan

Pioli Conte
Pioli e Conte (foto Sky Sport)

Antonio Conte, a sorpresa, ha deciso di lasciare l’Inter dopo la vittoria dello Scudetto. Divergenze di vedute con la proprietà, così ha firmato la rescissione consensuale con una buonuscita da 7 milioni di euro. Adesso è in trattativa con il Tottenham: vedremo se andrà a buon fine, o se invece alla fine deciderà di rimanere fermo per un anno. Intanto ha rilasciato un’intervista ai microfoni di DAZN e, in questa occasione, è tornato sul successo di quest’anno. Per quasi metà anno ha dovuto rincorrere il Milan, poi la vittoria nel derby di ritorno e da lì in poi nessun dubbio sul tricolore nerazzurro.

Ed è stato proprio quello, seconodo lui, il momento decisivo dell’anno per lo Scudetto: “Il sorpasso sul Milan. In quel momento devi reggere la pressione, perché da cacciatore diventi lepre. Poteva esserci un po’ di ansia da primo posto in classifica. Invece noi abbiamo accelerato, da lì in poi, chi era dietro ha faticato perché vedeva che chi stava davanti continuava a vincere“.