Calciomercato, il difensore conferma: “Contatti col Milan”

Benatia negli ultimi due anni e mezzo ha giocato in Qatar nell’Al-Duhail, ma anche il Milan lo ha cercato per aggiungere esperienza in difesa.

Maldini Massara Frederic
Paolo Maldini e Frederic Massara (©Getty Images)

Il Milan ha un progetto che punta soprattutto sui giovani giocatori, però anche avere elementi di esperienza è fondamentale. Non a caso ci sono Simon Kjaer e Zlatan Ibrahimovic come titolari e leader della squadra.

Prima di loro, Paolo Maldini aveva provato a prendere Mehdi Benatia. Era l’estate 2019 e la dirigenza cercava un rinforzo in difesa. L’ex di Juventus e Roma era ritenuto un elemento adatto alle esigenze della retroguardia rossonera, però poi l’operazione non si è concretizzata.

Benatia, intervistato da Tuttojuve.com, ha confermato nuovamente di aver avuto la possibilità di trasferirsi a Milano: «L’Italia mi è sempre mancata. Io e la mia famiglia amiamo tutto di questo Paese. In passato ci sono stati contatti con la Juventus e con il Milan. Vediamo se c’è ancora qualche squadra che è in grado di fornire il giusto stimolo, la passione e la voglia non mi mancavo. Non so dove sarà il mio futuro».

Il difensore centrale marocchino nel gennaio 2019 si è trasferito in Qatar nell’Al-Duhail e in due anni e mezzo ha vinto sia il campionato che la Coppa dell’Emiro. Adesso è libero di accasarsi in un’altra squadra e valuterà le offerte prima di decidere per quale firmare. Da non escludere un ritorno in Serie A. Ci sono già stati rumors sull’interessamento del Genoa. Il Milan, invece, non è più un’opzione.