Belotti, arriva un’offerta ufficiale: 20 milioni sul piatto

L’attaccante e capitano del Torino avrebbe ricevuto la prima offerta formale dell’estate, da circa 20 milioni di euro.

Belotti
Andrea Belotti (©Getty Images)

Senza dubbio il futuro di Andrea Belotti è mai come ora in bilico. Il capitano e bomber del Torino viene da una stagione deludente, come quella di tutta la sua squadra. Visto il rischio retrocessione, il ‘Gallo’ sembra intenzionato a dare una sterzata alla sua carriera.

Tra un anno scadrà il suo contratto con i granata e dunque c’è il rischio serio per il Toro di perderlo a costo zero. Per questo motivo il presidente Cairo dovrà valutare tutte le proposte in arrivo per Belotti, che piace molto alle big della nostra Serie A.

Secondo le ultime informazioni del Corriere dello Sport, sarebbe giunta nelle ultime ore una prima offerta formale da parte della Roma. I giallorossi, su indicazione di José Mourinho, avrebbero stanziato 20 milioni di euro per ingaggiare il classe ’93.


Leggi anche > Il talento del Chelsea è in vendita: il Milan ci prova


La Roma dunque fa sul serio per Belotti. Il numero 9 del Torino e della Nazionale italiana è stato indicato da tempo come l’eventuale sostituto di Edin Dzeko. Ma a prescindere dal futuro del bosniaco, il club giallorosso vuole regalare a Mourinho un centravanti di spessore.

Pronta anche l’offerta contrattuale per il Gallo: la Roma ha messo sul piatto un quadriennale, fino al giugno 2025, da 3 milioni netti a stagione. Al Torino ne percepisce 2, dunque sarebbe un passo avanti anche a livello finanziario. Ora la palla passa ai granata per capire se tale offerta sarà presa in considerazione oppure no.

Ed il Milan? I rossoneri considerano Belotti un possibile innesto di alto livello, ma non hanno ancora mosso i primi passi nei confronti del centravanti ex Palermo. Le priorità di Paolo Maldini sembrano essere altre: il riscatto di Tomori e l’acquisto di Olivier Giroud. Quest’ultimo chiuderebbe le porte proprio all’arrivo di Belotti.