Calciomercato Milan, vice-Theo: tre occasioni a costo zero

Tra le priorità del mercato estivo del Milan c’è la ricerca di un nuovo laterale mancino che possa alternarsi con Theo Hernandez.

Theo Hernandez
Theo Hernandez (©Getty Images)

Non sarà certo una rivoluzione quella estiva del Milan. La rosa rossonera si è dimostrata affidabile, chiudendo la stagione al secondo posto, alle spalle solo dell’Inter campione d’Italia. Vale a dire che mister Stefano Pioli ha ed avrà a disposizione un gruppo di giocatori validi.

Nonostante ciò, il Milan si muoverà per completare e puntellare i suoi reparti. Uno degli acquisti che potrebbero essere effettuati riguarda la corsia mancina di difesa. Il Milan ha bisogno da tempo di un vice-Theo Hernandez, di un terzino che possa sostituire il francese in caso di forfait.

A gennaio scorso i dirigenti rossoneri hanno fatto diversi sondaggi e tentativi per trovare il terzino mancante. Il più vicino è stato Matias Viña, laterale uruguayano del Palmeiras. Il quale però ha preferito restare in Sud America, per vincere la Copa Libertadores.


Leggi anche:


Milan, occhi su tre svincolati per la difesa

A breve riprenderà dunque la ricerca per un terzino sinistro che possa completare la rosa di mister Pioli. Molto difficilmente il tecnico si affiderà a Diego Laxalt, laterale che sta rientrando dal prestito al Celtic Glasgow, ma considerato non adeguato a ricoprire tale ruolo.

Il Milan cerca un elemento più affidabile, ma anche conveniente dal punto di vista finanziario. Ecco perché Paolo Maldini starebbe osservando alcuni profili internazionali prossimi a svincolarsi a costo zero. Alcuni dei quali rappresentano delle vere e proprie occasioni di mercato.

Il primo nome è quello dell’olandese Patrick van Aanholt. Classe 1990, sta per lasciare il Crystal Palace e probabilmente anche la Premier League dopo una lunga militanza. La particolarità è che Van Aanholt fa parte della lista convocati dell’Olanda per EURO 2021, pur non avendo ancora una squadra.

Un terzino di spinta, bravo in entrambe le fasi di gioco, ed anche piuttosto maturo. Potrebbe fare al caso del Milan, anche se in Turchia vi sono sia Galatasaray che Fenerbahce che starebbero spingendo per ottenere il cartellino dell’esterno orange.

van aanholt
Patrick van Aanholt (©Getty Images)

Sempre dalla Premier inglese arriva un altro potenziale obiettivo mancino del Milan. Ovvero Ryan Bertrand, esterno del Southampton che ha voglia di cambiare aria. Come Van Aanholt ha un passato non esaltante nelle fila del Chelsea, ma l’inglese è riuscito ad imporsi di recente con i Saints. Ma occhio perché anche Arsenal e Monaco sono sulle tracce del classe ’89.

Infine un terzino che lascerà la Liga spagnola. Si tratta di Sergio Escudero, veterano del Siviglia che dopo aver fatto costantemente parte della squadra titolare andalusa è recentemente stato dichiarato un esubero. Mancino naturale, nato esterno offensivo e trasformato in difensore, il 31enne potrebbe tentare l’avventura in Serie A.