Calciomercato Milan – Da Brahim Diaz a Jovic: i possibili affari col Real

Possibile asse di mercato tra Milan e Real Madrid, grazie anche ai rapporti ottimi tra Maldini e Ancelotti. Non solo Brahim Diaz sul tavolo.

Maldini Paolo
Paolo Maldini (©Getty Images)

Il Milan spera che la presenza di Carlo Ancelotti al Real Madrid possa favorire alcune operazioni di calciomercato. I rapporti tra i club sono già buoni, ma il ritorno dell’allenatore emiliano sulla panchina blanca potrebbe rendere le cose più semplici.

Ad esempio, la società rossonera vorrebbe trattenere ancora Brahim Diaz, che era arrivato in prestito secco senza alcun diritto di riscatto. Bisogna capire che piani ha Carletto per il fantasista ex Manchester City. Se non rientrerà nel suo progetto tecnico-tattico, allora si potrebbe sviluppare una nuova trattativa.


Leggi anche:


Da Brahim Diaz a Jovic: possibili affari Milan-Real

Il Corriere dello Sport spiega che il Milan nei prossimi giorni avrà un incontro con l’entourage di Brahim Diaz. L’idea della dirigenza rossonera è di ottenere il giocatore per un altro anno in prestito. Il diretto interessato non si opporrebbe a questa eventualità, si è trovato bene a Milanello e nella prossima stagione avrebbe anche la possibilità di giocare in Champions League. Da capire la posizione del Real Madrid, che comunque dovrà fare dei tagli all’attuale organico.

Altri affari potrebbero sviluppare sull’asse Milano-Madrid. Ad esempio, per l’attacco il CorSport non esclude che possano tornare di moda nomi come quelli di Mariano Diaz e Luka Jovic. Entrambi erano stati accostati al club rossonero nel recente passato. In particolare il serbo, seguito dall’agente Fali Ramadani che ha buonissimi rapporti con Paolo Maldini e Frederic Massara. C’erano stati dei discorsi, poi non se ne fece nulla. Se il Real dovesse aprire a un prestito, non bisogna escludere un nuovo tentativo.

C’è poi Alvaro Odriozola, terzino destro classe 1995 che era esploso nella Real Sociedad ma che poi né a Madrid né nel prestito al Bayern Monaco è riuscito a brillare. Al Milan serve un giocatore nel suo ruolo, dato che Diogo Dalot dovrebbe fare ritorno al Manchester United. Lo spagnolo è ritenuto cedibile.

Infine non va scartato Dani Ceballos, che rientra dal prestito all’Arsenal. Il centrocampista classe 1996 non ha fatto faville a Londra ed è in cerca di rilancio. Può essere un altro argomento di discussione tra Milan e Real.