Calciomercato Milan – Riscatto Tonali | Maldini incontra Cellino

Maldini è pronto a confrontarsi faccia a faccia con Cellino, patron del Brescia, per parlare del riscatto di Tonali. Il Milan vuole uno sconto.

Tonali Sandro
Sandro Tonali (©Getty Images)

Il Milan intende puntare ancora su Sandro Tonali, però vorrebbe rivedere le condizioni del riscatto del cartellino. Non sembrano esserci dubbi sulla permanenza in maglia rossonera, il club ha fiducia in lui ed è certo che nella prossima stagione crescerà sotto tutti i punti di vista.

Ma Paolo Maldini e Frederic Massara devono anche stare attenti al bilancio. Per questo, stanno cercando di ottenere dal Brescia uno “sconto” o comunque condizioni diverse da quelle che erano state pattuite meno di un anno fa. I rapporti tra le parti sono buoni, pertanto è lecito pensare che un nuovo accordo possa essere trovato a breve.


Leggi anche:


Mercato Milan, appuntamento col Brescia per Tonali

Oggi il Corriere dello Sport rivela che in questa settimana il Milan avrà un incontro con il Brescia per discutere di Tonali. Finora ci sono stati solamente contatti telefonici. Invece a breve Maldini e Massara avranno un confronto diretto con Massimo Cellino, presidente delle Rondinelle. Quest’ultimo è rientrato in Italia dopo un viaggio a Londra ed è pronto ad ascoltare i dirigenti rossoneri.

Il Milan vuole uno sconto sulla cifra del riscatto (15 milioni di euro più 10 bonus) oppure rimodulare la modalità di acquisto del giocatore. Il Brescia è disponibile a trattare, ma senza svendere il cartellino di Tonali. C’erano degli accordi che sono stati firmati e, ovviamente, Cellino vuole farli rispettare il più possibile. Comunque i buoni rapporti in essere possono favorire il raggiungimento di un’intesa soddisfacente per tutte le parti.

Una soluzione può essere trovata senza modificare troppo il valore complessivo dell’operazione. Non ci sentiamo di escludere che il Milan possa mettere sul tavolo il cartellino di uno dei propri giovani della Primavera. Ci sono più opzioni che Maldini e Massara possono proporre al Brescia. A breve ci sarà il summit dal quale capiremo se ci sarà effettivamente margine di riscattare Tonali a condizioni diverse da quelle stipulate a settembre 2020.