Futuro Calhanoglu: una big di Premier lo ha puntato

Secondo fonti inglesi, Hakan Calhanoglu è finito nel mirino di una big di Premier League. Potrebbe sostituire un trequartista uscente 

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images )

Sta scadendo il tempo per Hakan Calhanoglu. Il turco, entro questa settimana, dovrà far sapere al Milan le sue intenzioni: se rimanere in rossonero e accettare l’offerta del rinnovo, o dire addio al club e cambiare squadra.

Il Milan, come è ormai ben risaputo, ha offerto al giocatore un rinnovo di contratto a 4 milioni di euro a stagione, più eventuali bonus. Cifra poi perfezionata a 4,5 milioni dal club per tentare di convincerlo a rimanere in rossonero. Hakan, insieme al suo agente Gordon Stipic, avrebbero richiesto una somma vicina ai 5-6 milioni a stagione. Un ingaggio che il Milan non è assolutamente disposto a concedere al trequartista turco.

Si pensava che il cammino di Calhanoglu in rossonero fosse ormai terminato, ma scorsa settimana i contatti tra le parti si sono riaperti e un ultimatum è stato concesso al giocatore. Probabilmente, il numero 10, accorto di offerte da parte di club europei non vuole perdere il suo prestigio e per questo ci ha ripensato.

L’unica offerta fatta al turco è quella dell’Al Duhail, club del Qatar pronto a garantirgli un ingaggio di 8 milioni a stagione per tre anni. Calhanoglu, come accennato, vuole però continuare a giocare in Europa e soprattutto vuole disputare la Champions League, competizione che potrebbe sancire le sue ottime qualità di trequartista.

Nelle ultime ore, però, è arrivata la notizia dell’interesse di un club inglese per Calhanoglu. Questo potrebbe sostituire un trequartista uscente.


Leggi anche:


CBS Sports – L’Arsenal pensa a Calhanoglu per il post-Odegaard

Il giornalista di CBS Sports, James Benge ha riportato una rilevante indiscrezione. L’Arsenal è in cerca di un eventuale sostituto di Martin Odegaard, il trequartista che farà ritorno al Real Madrid quest’estate. Infatti, il norvegese ha passato un’ottima stagione all’Arsenal, ma il 30 giugno il prestito scadrà.

La prima intenzione del club inglese è quella di dialogare con i blancos per trattenere ancora con sè Martin Odegaard, ma molto dipenderà da Carlo Ancelotti e dal nuovo staff del Real Madrid. Per tale motivo, data l’incertezza sul futuro del norvegese, l’Arsenal avrebbe pensato ad Hakan Calhanoglu come sostituto all’altezza. In più, i Gunners sarebbero agevolati nell’affare data la possibilità di acquisire il turco a parametro zero.

Anche in questo caso, però, c’è da considerare il fatto che l’Arsenal non disputerà alcuna competizione europea la prossima stagione: ha terminato il campionato all’ottavo posto della Premier League. Chissà quindi se possa essere completamente gradito l’apprezzamento dei Gunners a Calhanoglu.

Si attendono ulteriori risvolti.