Calhanoglu allo scoperto: “Rinnovo? Maldini mi ha chiamato, ecco cosa gli ho detto”

Le dichiarazioni di Calhanoglu in conferenza stampa sul rinnovo col Milan. Dichiarazioni che tengono aperte tutte le opzioni 

Hakan Calhanoglu Paolo Maldini
Hakan Calhanoglu e Paolo Maldini (©Getty Images)

Nuove importanti dichiarazioni di Calhanoglu sul rinnovo di contratto con il Milan. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di TurchiaItalia, il match di apertura di Euro 2020 in programma domani alle 21:00, il trequartista rossonero ha avuto modo di parlare anche del suo futuro. In merito al prolungamento coi rossoneri, il centrocampista si è così espresso: “Ho parlato tre giorni fa con Maldini. Gli ho detto che ora voglio concentrarmi sull’Europeo. Hanno la prima responsabilità anche se con grande rispetto parlerò sempre con Maldini e Massara”.

Il Milan ha fatto la sua offerta per il rinnovo: i rossoneri hanno messo sul piatto 4 milioni per i prossimi quattro anni. Una proposta importante quindi che il calciatore sta valutando, intanto ha detto no al Qatar (l’offerta era di 8 milioni) ma a quanto pare è convinto di poter ricevere altre offerte. Infatti il sì definitivo non è ancora arrivato: come ha annunciato in questi minuti, è concentrato soltanto sull’Europeo. Questo fa pensare che, secondo lui, il torneo può essere una vetrina per altri club. A questo punto sta al Milan decidere se aspettare o se, invece, operare come nel caso Donnarumma.