Eriksen, malore durante Danimarca-Finlandia: condizioni stabili, partita ripresa

Attimi di paura per il centrocampista danese che è svenuto in campo. Il giocatore è stato subito soccorso con diversi massaggi cardiaci.

Eriksen addio Inter
Christian Eriksen (©Getty Images)

Aggiornamento 20:53 – Conferme sulle condizioni di Eriksen. Il calciatore è in ospedale, è stabile e pare abbia chiesto ai suoi compagni di squadre di tornare in campo per terminare DanimarcaFinlandia.

Aggiornamento 19:41 – E’ arrivato anche il comunicato ufficiale della Danimarca: “Eriksen è sveglio ed è in ospedale”.

Aggiornamento 19:31 – La UEFA ha diramato il seguente comunicato: “A seguito dell’emergenza medica che ha coinvolto il giocatore danese Christian Eriksen, si è svolta una riunione di emergenza con entrambe le squadre e gli ufficiali di gara e ulteriori informazioni saranno comunicate alle 19:45. Il giocatore è stato trasferito in ospedale ed è stato stabilizzato“.

Grande paura per il centrocampista della Danimarca e dell’Inter, Cristian Eriksen. Durante il primo tempo di Danimarca-Finlandia il centrocampista è caduto a terra e ha perso conoscenza. Subito circondato dai compagni e soccorso con massaggi cardiaci e anche con il defibrillatore. Il silenzio assordante dello stadio e gli sguardi impauriti dei compagni di squadra hanno fatto sospendere il fiato a tutti quanti. Sono attimi di paura a Copenhagen. La gara è stata sospesa e hanno fatto tutti rientro negli spogliatoi. Seguono sviluppi.