De Paul non verrà al Milan: affare fatto per 35 milioni

Finalmente definito l’affare De Paul: il calciatore è pronto a trasferirsi nella sua nuova squadra, che non sarà il Milan

Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul (©Getty Images)

Si avvia verso la chiusura la telenovela Rodrigo De Paul. Come riportato da Gianluca Di Marzio in questi ultimi minuti, l’affare con l’Atletico Madrid è in dirittura d’arrivo. Secondo quanto riportato dal noto esperto, infatti, la trattativa fra l’Udinese e la squadra di Simeone è quasi fatto. Si chiude a 35 milioni di euro. I friulani hanno detto sì dopo aver rifiutato una prima proposta da 20-25 milioni più contropartita tecnica.

Rodrigo De Paul

Il Milan ha fatto qualche tentativo ma di fronte a queste cifre non ha potuto fare altro che defilarsi dalla corsa. Ecco perché, nell’ultimo periodo, l’Atletico Madrid era diventata l’unica pista percorribile. Non è mai stata concreta l’Inter, alle prese con gravi problemi economici. Nemmeno la Juve sembra averci pensato seriamente. I rossoneri, come detto, hanno sempre dovuto fare i conti con le alte richieste dell’Udinese. Non ha di questi problemi invece l’Atletico, che ha deciso di andare fino in fondo e di chiudere per questo acquisto.

Secondo Di Marzio, l’ultimo altro tassello per l’ufficialità dell’affare sono i dettagli contrattuali del giocatore. Risolti questi semplici cavilli, De Paul diventerà un nuovo calciatore dell’Atletico Madrid per 35 milioni di euro. In questo periodo il centrocampista è impegnato in Copa America con l’Argentina; l’affare è stato portato avanti dal suo agente e adesso siamo vicinissimi alla chiusura. Salta quindi un possibile obiettivo per il Milan, anche se, come già anticipato, non è mai stata un’opzione davvero concoreta causa costi.

Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty images)

Con questo acquisto si esclude automaticamente l’opzione Atletico Madrid per Calhanoglu. Il Milan è ancora in attesa di una risposta all’ultima proposta da 4 milioni. Come raccontato da Sky Sport oggi, l’intesa è ancora lontana ma al tempo stesso non sembrano esserci offerte convincenti per il calciatore finora. “Sono concentrato sull’Europeo, la mia priorità è il Milan“, disse il turco prima della partita con l’Italia. I contatti con Maldini sono frequenti, la risposta potrebbe arrivare a breve. Ma siamo sicuri che i rossoneri aspetterano ancora?