Tonali, pochi dubbi per Di Marzio: “Mi risulta dalla scorsa settimana”

Nessun dubbio per Di Marzio sulla trattativa fra Milan e Brescia per il riscatto di Tonali. Lo ha scritto su Twitter poco fa.

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©Getty Images)

Nelle ultime ore si è parlato molto del riscatto di Sandro Tonali. C’è una deadline per il riscatto dal Brescia, ed è domani, ma a quanto pare non preoccupa particolarmente il Milan. Maldini è in trattative da settimane con Cellino per provare ad abbassare le cifre stabilite un anno fa: 15 milioni per il riscatto e 10 milioni di bonus, ai quali vanno aggiungi i 10 milioni spesi per il prestito. La società di via Aldo Rossi crede che queste cifre non sono in linea con le prestazioni offerte dal calciatore durante l’anno, ma c’è tutta l’intenzione di tenerlo in rosa. Tonali è un classe 2000 ed è considerato un futuro titolare indiscusso della squadra.

Si è creato quindi una sorta di panico in merito a questa trattativa, ma in realtà c’è poco da allarmarsi. Ci sono vari tasselli che fanno pensare che il Milan alla fine lo riscatterà: oltre al motivo sopra descritto, c’è anche una ragione puramente economica. I rossoneri hanno investito 10 milioni lo scorso anno, e sono tanti soldi; senza il riscatto sarebbero praticamente gettati via, e in questo periodo storico non si può buttare niente… Un’ulteriore conferma su questa forte volontò del club arriva da Gianluca Di Marzio.

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©Gettyimages)

In risposta ad uno dei suoi tweet su questioni di calciomercato, un utente gli ha chiesto novità in merito al riscatto. La sua risposta spazza via qualsiasi dubbio in merito: “Mi risulta tutto ok dalla scorsa settimana“. Come nel caso di Tomori col Chelsea, quindi, è evidente che il Milan ha già in mano un accordo con il Brescia ma che manca la comunicazione ufficiale. Che avverrà presumibilmente nei prossimi giorni, per entrambi. Nessun allarme Tonali, quindi: a meno di clamorosi colpi di scena, il Milan riscatterà il centrocampista.