Calciomercato Milan, vice Calabria: è sfumata un’opzione

Milan alle prese col rinnovo di Calabria e anche con la ricerca di un vice. Dalot prima opzione, Odriozola altra idea. Sfuma invece Hysaj, che non era comunque in cima alla lista.

Davide Calabria
Davide Calabria (©Getty Images)

Il Milan ha grande fiducia in Davide Calabria e spera di rinnovare il suo contratto (scadenza 2022) in tempi brevi. Al tempo stesso, la dirigenza è alla ricerca di un giocatore che possa fargli da vice.

La scelta è ricaduta su Diogo Dalot, che ha già giocato in rossonero in prestito nella scorsa stagione. Paolo Maldini e Frederic Massara lo hanno richiesto nuovamente in prestito, ma stavolta con diritto di riscatto. Al momento, non sembra esserci apertura dal Manchester United a questa formula. I Red Devils vogliono cedere definitivamente l’ex Porto, potrebbero accettare di inserire l’obbligo di riscatto.

Per questo si valutano anche altre opzioni. Una è Alvaro Odriozola, in uscita dal Real Madrid. Ci sono stati dei contatti per capire le eventuali condizioni di una trattativa. Lo spagnolo aveva impressionato ai tempi della Real Sociedad, i blancos investirono circa 30 milioni di euro per comprarlo nel 2018. Il suo rendimento, però, non è stato in linea con le aspettative.

Fonti italiane davano anche Elseid Hysaj come alternativa per la fascia destra. Il terzino destro albanese va in scadenza di contratto col Napoli e può essere tesserato a parametro zero. Tuttavia, nelle ultime ore è stata la Lazio ad accelerare e ad essere ora vicina ad assicurarsi il giocatore, come rivelato dal giornalista sportivo Alfredo Pedullà. Questa settimana il club capitolino può chiudere l’operazione e regalare a Maurizio Sarri un rinforzo sulla corsia destra difensiva.