Sportmediaset – Milan, riscatto Tonali: manca solo l’ultimo tassello

Il Milan sta per chiudere l’acquisto finalmente a titolo definitivo di Sandro Tonali. Ecco cosa manca per l’ok finale.

Tonali
Sandro Tonali (©Getty images)

Un’altra operazione in entrata per il Milan sembra pronta a definirsi nelle prossime ore. Come già anticipato, questi sono i giorni dell’accordo definitivo tra i rossoneri ed il Brescia per decretare il futuro di Sandro Tonali, gioiello classe 2000.

Il Milan, dopo la stagione in prestito, ha sempre espresso il desiderio di riscattare Tonali, considerato spesso uno dei migliori talenti azzurri degli ultimi anni. Il centrocampista, di proprietà bresciana, è stato già pagato 10 milioni di euro per il prestito oneroso un anno fa.

Secondo quanto riporta Sportmediaset nelle ultime ore si sarebbe trovato finalmente l’accordo per il riscatto di Tonali a titolo definitivo da parte del Milan. Il patron bresciano Massimo Cellino avrebbe accettato l’ultima proposta del club di via Aldo Rossi.


Leggi anche:


Il Milan chiude per Tonali: aspetta l’ok da Elliott

L’ultima proposta formale del Milan è la seguente: 10 milioni di euro cash (bonus esclusi) più il cartellino di Giacomo Olzer. Il giovane talento della Primavera rossonera ha accettato di buon grado l’inserimento nella trattativa ed il trasferimento in B a titolo definitivo.

Tutto praticamente pronto, con il Milan che ottiene anche uno sconto a livello economico non da poco. Nell’accordo iniziale i rossoneri avrebbero dovuto versare 15 milioni cash più altri 10 di bonus. Il Brescia ha acconsentito ad abbassare le pretese vista anche la crisi progressiva nel calcio internazionale ed italiano.

Manca solo un tassello per la definizione e la fumata bianca. L’ok di Elliott Management, con la proprietà che dovrà dare il via libera ai dirigenti del Milan di spendere la cifra prestabilita e chiudere l’ingaggio di Tonali al più presto. Una pura formalità, ma il futuro del calciatore nativo di Lodi sarà certamente rossonero.