Dalot si complica, il Milan accelera per un altro terzino

Il Milan vuole prendere un terzino destro alternativo a Calabria. Ma il ritorno di Diogo Dalot al momento è fermo.

Dalot
Diogo Dalot (©Getty Images)

Il terzino destro è un altro cruccio per il mercato estivo del Milan. Sicuramente Stefano Pioli potrà contare su Davide Calabria, già eletto titolarissimo in quel ruolo da più di un anno. Senza dimenticare Pierre Kalulu, giovane talento francese utilizzato come jolly in difesa.

Ma c’è l’esigenza di trovare un’ulteriore alternativa per la corsia destra. L’intenzione primaria del Milan era quella di trattenere Diogo Dalot, terzino del Manchester United che ha disputato una discreta stagione in prestito con la maglia rossonera.

Il calciatore, di proprietà United, rischia però di rivelarsi una pista complicata. Gli inglesi vorrebbero trattenerlo, per valutarlo durante il ritiro estivo. Inoltre non sembrano così propensi a concedere al Milan un altro anno di prestito, aprendo piuttosto ad una cessione a titolo definitivo.


Leggi anche:


Salgono le quotazioni di Odriozola

Dalot dunque rischia di restare una chimera per il Milan della prossima stagione. Anche perché nelle ultime ore si è vociferato di un reale interesse del Real Madrid. A Carlo Ancelotti piace molto il portoghese, impegnato fino a qualche giorno fa ad Euro 2020.

Ecco perché, secondo quanto scrive Tuttosport, il Milan starebbe accelerando i contatti proprio per un calciatore del Real, considerato un esubero della rosa madrilena. Si tratta di Alvaro Odriozola, terzino destro classe ’95 sul quale Paolo Maldini ha messo gli occhi.

Odriozola
Alvaro Odriozola (©Getty Images)

Odriozola è cresciuto nella Real Sociedad, dove da giovanissimo si era subito imposto come una promessa. Il passaggio nel 2018 al Real Madrid non lo ha agevolato: tante panchine, infortuni ed un prestito al Bayern Monaco che non gli ha portato nulla di buono.

Un’occasione di mercato dunque per il Milan, che se dovesse realmente abbandonare la pista Dalot virerebbe di corsa sullo spagnolo. I rapporti tra Maldini e la dirigenza Real sono ottimi, visto che in queste ore si sta chiudendo anche il ritorno di Brahim Diaz in rossonero. Odriozola potrebbe essere il passaggio successivo di questo ormai noto feeling di mercato.