Euro2020, Shevchenko eliminato ai quarti da una formidabile Inghilterra

L’Ucraina di Shevchenko è stata completamente annullata dall’Inghilterra ai quarti di Euro2020. Uscita amara per il CT ex rossonero 

Shevchenko
Shevchenko (©Getty Images)

Termina 0-4 il quarto di finale di Euro2020 tra Ucraina e Inghilterra. La formazione inglese ha annientato a suon di gol e un gioco estremamente offensivo la formazione di Andriy Shevchenko. In rete per la squadra di Southgate: Kane (doppietta), Maguire e Henderson. Sicuramente una brutta batosta per l’ex rossonero Sheva, ma che comunque può considerare il quarto di finale raggiunto un grande traguardo storico per la sua Ucraina. La formazione gialloblu ha comunque disputato un buon primo tempo, mettendo in mostra apprezzabili trame di gioco. Ma nulla da fare contro la formazione inglese, che in tutta la competizione  di Euro 2020 non ha mai subito un gol.

Adesso, l’Inghilterra, approdata meritatamente alle semifinali, dovrà sfidare la Danimarca di Simon Kjaer passata oggi grazie alla vittoria contro la Repubblica Ceca.