Il Messaggero – Luis Alberto al Milan: Maldini pensa a due contropartite

La mancata presenza di Luis Alberto alle visite mediche per la Lazio ha scatenato una baraonda. Il Milan segue la situazione legata allo spagnolo e potrebbe pensare all’inserimento di una contropartita per farlo arrivare in rossonero

Luis Alberto
Luis Alberto (©Getty Images)

Si è scatenata una vera bufera attorno a Luis Alberto e la Lazio. Il trequartista spagnolo non si è presentato alle visite mediche di rito per il club biancoceleste e adesso si attendono risposte e aggiornamenti dalla questione. “Il Messaggero”, nella sua edizione odierna, fa sapere che il patron della Lazio, Claudio Lotito è letteralmente in collera per l’assenza ingiustificata del suo giocatore. Gli scenari che si prospettano non la dicono buona per Luis Alberto, che oltre a subire una cospicua multa, potrebbe addirittura essere escluso dalla rosa di Maurizio Sarri.

Proprio il nuovo allenatore dei biancocelesti ha speso qualche parola sul caso Luis Alberto: È un problema della società, non ha risposto alla convocazione. Aspetto che arrivi e che parli con me e coi compagni e ci convinca di quello che ha fatto. Se ci convincerà di quello che ha fatto il problema svanirà istantaneamente, altrimenti dovrà chiederci scusa”. 

Insomma, lo spagnolo dovrà giustificare il suo assurdo gesto. Secondo alcune fonti, non c’è alcuna questione di mercato dietro la sua assenza alle visite mediche, e alla fine Luis vestirà ancora la maglia della Lazio la prossima stagione. Ma, inevitabilmente, il suo gesto provocatorio ha attirato l’attenzione di alcuni club che apprezzano molto il suo profilo. Tra questi c’è sicuramente il Milan, ma attenzione alla nuova Juve di Max Allegri.


Leggi anche:


Milan, obiettivo Luis Alberto: Romagnoli e Saelemaekrs contropartite?

Il Messaggero fa inoltre sapere che nei prossimi giorni il procuratore di Luis Alberto sbarcherà a Roma per incontrare la dirigenza biancoceleste. Un summit di chiarimento molto probabilmente. La Lazio vuole vederci chiaro e capire cosa si nasconde dietro al gesto del suo trequartista. Ma l’agente del giocatore ha in mente anche di sondare quelle situazioni di mercato che potrebbero essere allettanti per il suo assistito.

Come dicevamo, sullo sfondo, ci sono Milan e Juventus. La medesima fonte fa sapere che il club bianconero, attualmente, è poco propenso ad occuparsi del caso Luis Alberto perchè troppo preso dalla trattativa che porta all’ex rossonero Manuel Locatelli.

Il discorso è nettamente diverso in casa Milan, con Maldini e Massara alla disperata ricerca di un trequartista che sostituisca Hakan Calhanoglu. Il club di Elliott potrebbe escogitare una precisa strategia, ovvero l’inserimento di una contropartita per arrivare a Luis Alberto. Il Messaggero menziona in particolare Alessio Romagnoli, da sempre tifoso laziale e con contratto in scadenza nel 2022, e anche il possibile inserimento nella trattativa di Alexis Saelemaekers: uno scambio certamente poco probabile, dato che il belga è pienamente nel progetto tecnico rossonero.

Insomma, il Milan aspetta risvolti dal caso che riguarda Luis Alberto e la Lazio. Soltanto dopo si potrà capire se sarà rottura totale o ci sarà un risanamento tra le parti.