Sky – Milan, scambio di documenti: domani le visite mediche

Il Milan chiude per il secondo acquisto dopo Maignan, oggi lo scambio dei documenti e domani le visite mediche

Maldini Tare
Maldini e Tare (©Getty Images)

Il mercato del Milan sta finalmente entrando nel vivo. La scorsa settimana sono arrivati due annunci importanti: il riscatto di Tonali dal Brescia e il rinnovo di Calabria. Adesso tocca ad un altro acquisto, praticamente chiuso, in attesa di altre importanti operazioni come il rinnovo di Kessie e la conferma di Brahim Diaz e Dalot. Di queste ultime tre operazioni, solo quella col Real Madrid sembra vicinissima alla chiusura. L’accordo per il rinnovo del prestito di Brahim Diaz c’è: stavolta il Milan avrà un diritto di riscatto ma i Blancos conserveranno il controllo sul calciatore con la classica clausola di recompra. In questi termini si sta per definire l’affare, poi toccherà alle altre due. Per Kessie la trattativa va avanti, così come per Dalot: convincere il Manchester United però sembra più complicato del previsto. Ma torniamo al nuovo acquisto: Stefano Pioli sta per abbracciarlo.


Leggi anche:


Si tratta ovviamente di Giroud: il Milan ha convinto il Chelsea con il pagamento di un indennizzo di un milione, più un altro milione di bonus legati a presenze o Champions. L’attaccante firmerà un contratto di due anni a 4 milioni. Come riportato da Gianluca Di Marzio, l’affare è in dirittura d’arrivo: oggi ci sarà il classico scambio di documenti, domani il calciatore è atteso a Milano per le visite mediche e la firma del contratto. L’ex Arsenal tornerà poi a Milanello per il ritiro solo più tardi, dopo le vacanze. Giroud arriva al Milan con un ruolo da alternativa a Ibrahimovic: considerate le precarie condizioni fisiche dello svedese, Maldini e Massara hanno deciso di puntare su un profilo simile al suo, di esperienza e qualità, che conosce bene la Champions e può aiutare i più giovani.