Ex Milan – Meite verso il Portogallo, accordo vicino | Le cifre

Terminato senza riscatto il prestito al Milan, ora Meite ripartirà probabilmente da Lisbona. Il centrocampista del Torino è vicino al Benfica.

Soualiho Meite
Soualiho Meite (©Getty Images)

Dovrebbe esserci il Portogallo nel futuro di Soualiho Meite. Stando a quanto rivelato dal quotidiano Record, sarebbe molto vicino il suo trasferimento al Benfica.

Il centrocampista classe 1994 è di proprietà del Torino, che lo ha dovuto riprendere dopo il prestito semestrale al Milan. Il club rossonero non ha esercitato il diritto di riscatto fissato a circa 8,5 milioni di euro, preferendo non confermare l’ex Monaco nella propria mediana.

Adesso Meite sembra diretto verso Lisbona, con il Benfica pronto a investire una cifra vicina ai 7 milioni per comprare il suo cartellino. Pronto un contratto di quattro anni. Nella storica squadra portoghese troverà altri giocatori che hanno militato in Serie A: Joao Mario (ex Inter), Adel Taarabt (ex Milan e Genoa) e Haris Seferovic (ex Fiorentina).

Meite con la maglia del Milan è riuscito a collezionare 21 presenze nella seconda parte della stagione 2020/2021. Il suo rendimento all’inizio non è stato dei migliori, poi con il tempo è migliorato e più volte Stefano Pioli gli ha dato fiducia, preferendolo anche a Sandro Tonali. Tuttavia, non ha convinto la dirigenza a investire i soldi necessari per il riscatto del cartellino.

Il Benfica, invece, crede nel centrocampista franco-ivoriano e sta per perfezionare l’operazione con il Torino. Salvo sorprese, sarà Lisbona la prossima destinazione del giocatore 27enne.