Amichevole Milan-Modena, risultato e cronaca: termina 5-0 per i rossoneri

La seconda amichevole stagionale del Milan continua a lanciare segnali molto positivi. La squadra di Pioli rischia poco e si muove bene in attacco 

Milan-Modena
Milan-Modena (acmilan.com)

Un inizio spumeggiante quello del Milan nell’amichevole contro il Modena. La squadra di Stefano Pioli è scesa in campo molto carica. Da segnalare il fatto che i rossoneri hanno affrontato il riscaldamento pre-gara con scritto “Forza Ivan” sulla maglia. Una stimolo in più per fare bene, il pensiero al dirigente sudafricano, e il Milan non ha tradito le aspettative.

La squadra di Stefano Pioli è passata in vantaggio dopo soltanto un minuto di gara, grazie al bel gol del neo arrivato Brahim Diaz. Lo spagnolo ha giocato un primo tempo magistrale: ogni pallone toccato è stato utile a qualche bella trama di gioco. Dopo il folletto, ci ha pensato Rafael Leao a mettere a segno il 2-0 al 5’ minuto di gara. Un Milan inarrestabile, che ha saputo sfruttare bene anche i calci piazzati. Il 3-0 è arrivato proprio da punizione con Fikayo Tomori che l’ha messa dentro di testa al 9’ minuto. 

Leao è stato l’artefice anche di un assist al bacio per Rade Krunic che di testa ha poi segnato il 4-0. Anche il portoghese ha disputato un ottimo primo tempo. Il Milan ha rischiato soltanto in due occasioni con il Modena che ha provato la conclusione in porta; gli emiliani non hanno però trovato il gol.

La prima frazione di gara si è conclusa con il 5-0 messo a segno da Theo Hernandez al 43’: il francese ha calciato un bolide da punizione che il portiere avversario non ha nemmeno avuto il tempo di vedere.

Il secondo tempo di Milan-Modena

Nella seconda frazione di gara, Stefano Pioli ha effettuato un rotazione completa della sua formazione, mettendo in campo tanti giovani e lasciando spazio a chi non era stato impiegato nel primo tempo. Da sottolineare l’entrata di Fodé Ballo-Touré che ha espresso una buona prestazione.

Tuttavia, il risultato è rimasto invariato sul 5-0, con i rossoneri che hanno avuto tante occasioni ma è mancato il gol.