Calciomercato Milan – Conferme su Brandt | Formula e cifre

Il Milan vuole un nuovo trequartista e c’è anche Brandt tra i nomi nella lista di Maldini e Massara. Ci sono conferme sul possibile colpo.

Julian Brandt
Julian Brandt (©Getty Images)

Nelle ultime ore è stato accostato un nome nuovo al Milan, quello di Julian Brandt. Il 25enne tedesco è tra i profili che la dirigenza sta valutando per questo calciomercato.

Al Bayer Leverkusen era soprattutto un esterno sinistro offensivo, ma con il trasferimento al Borussia Dortmund è stato accentrato ed è diventato un trequartista. Quest’ultimo è il ruolo nel quale Paolo Maldini e Frederic Massara vogliono rinforzarsi, dopo aver già ripreso Brahim Diaz dal Real Madrid. Manca un fantasista per completare il pacchetto.


Leggi anche:


Mercato Milan, le cifre dell’affare Brandt

Oggi La Gazzetta dello Sport conferma le indiscrezioni di ieri, ribadendo che il Milan sta veramente valutando Brandt come innesto. L’obiettivo sarebbe quello di prendere il calciatore con la formula del prestito con diritto di riscatto, soluzione alla quale il Borussia Dortmund non sembra chiudere. Era la stessa con la quale stava già discutendo con la Lazio, prima che la trattativa si arenasse anche a causa del corteggiamento milanista molto gradito all’ex Bayer Leverkusen.

L’operazione si potrebbe chiudere sulla base di un prestito oneroso da 5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a circa 22 milioni. Un investimento complessivo da 27 milioni, se il Milan decidesse poi di comprare il cartellino a fine stagione. Una cifra inferiore rispetto ai 30 milioni che il CSKA Mosca chiede per Nikola Vlasic, che preferisce una cessione a titolo definitivo e al massimo potrebbe aprire a un prestito con obbligo di riscatto.

Brandt con la maglia del Borussia Dortmund ha collezionato 87 presenze, 11 gol e 15 assist totali. La scorsa stagione con 4 reti e 2 assist in 45 partite complessive non è stata particolarmente esaltante, ma il fantasista tedesco ha grande voglia di rimettersi in gioco e dimostrare il suo valore. Nel 2019 il suo cartellino costò 25 milioni e il BVB ora è disposto a trattarne la cessione.

Vedremo se il Milan riuscirà a ottenere l’ex Bayer Leverkusen in prestito con diritto di riscatto. Sarebbe un buon affare dal punto di vista economico e anche tecnico-tattico.