Dalot al Milan, la trattativa dipende dall’Atletico Madrid: i dettagli

Il Milan è ancora in corsa per il prestito di Diogo Dalot. Ecco come e quando il Manchester United potrà lasciarlo partire.

Dalot
Diogo Dalot (© Getty Images)

Il Milan a caccia di un terzino destro. Dopo aver trovato l’alternativa giusta a Theo Hernandez sulla corsia sinistra, con l’arrivo di Fodé Ballo-Touré, a mister Pioli serve a tutti i costi un rinforzo anche sull’altro lato del campo.

Il nome più gettonato è quello di Diogo Dalot. Il Milan vorrebbe riportare a casa il terzino portoghese classe ’99, che lo scorso anno si è ben comportato nel prestito annuale con la maglia rossonera. Dalot per ora è rientrato al Manchester United per provare a giocarsi le proprie chance.

Le ultime news dall’Inghilterra parlano infatti di quotazioni in ascesa per la permanenza di Dalot in Premier League. Sembra che il tecnico Ole Gunnar Solskjaer voglia provare a puntare sull’ex milanista, ma non è ancora certo che Dalot possa restare in rosa ancora a lungo.


Leggi anche:


Dalot via dal Manchester se arriva Trippier

C’è una concreta possibilità di vedere Dalot lontano da Manchester entro fine agosto. Secondo quanto riportato oggi dal Daily Telegraph i Red Devils potrebbero provare a prendere a titolo definitivo un altro terzino destro: l’inglese Kieran Trippier.

Trippier
Kieran Trippier (© Getty Images)

Il laterale in forza all’Atletico Madrid potrebbe essere uno dei colpacci estivi dello United. Gli spagnoli sono pronti a valutare diverse proposte per il difensore e quella del Manchester pare essere la scelta primaria dello stesso Trippier.

In questo caso il Milan si rifarebbe sotto per Dalot. Avere in rosa il portoghese, Trippier e l’attuale titolare Wan-Bissaka sarebbe troppo per la squadra di Solskjaer. I rossoneri sperano di avere una possibilità di riprendere il giocatore a titolo temporaneo, ma non sarà facile.

Anche il Real Madrid di Carlo Ancelotti sta provando a capire quanto sia possibile ingaggiare Dalot per la prossima stagione. Ed il Milan potrebbe a quel punto virare su Alvaro Odriozola come alternativa sempre per la fascia destra, visto che il terzino lascerà sicuramente Madrid.