Fonseca, dalla Roma alla MLS: offerta a sorpresa

Il futuro di Fonseca, ex allenatore di Shakhtar Donetsk e Roma, potrebbe essere in MLS. Ha ricevuto una proposta che lo sta tentando.

Fonseca Paulo
Paulo Fonseca (©Getty Images)

È stato scaricato dalla Roma, che ha ingaggiato il connazionale José Mourinho al suo posto, ma Paulo Fonseca potrebbe presto tornare in panchina. Sembra esserci una destinazione a sorpresa per il suo futuro.

Secondo quanto rivelato da Tuttomercatoweb.com, l’Atlanta United lo vuole portare nella Major League Soccer per sostituire l’esonerato Gabriel Heinze. L’offerta ricevuta sta facendo riflettere l’allenatore portoghese, che è molto tentato ad accettarla.

Sicuramente sarebbe un colpo di scena vedere un tecnico come Fonseca lasciare l’Europa per approdare negli Stati Uniti. Ma a volte queste scelte capitano e la destinazione MLS può affascinare, anche se il livello non è certamente quello del calcio europeo.

L’ex condottiero di Shakhtar Donetsk e Roma è in contatto con il CEO dell’Atlanta United e nelle prossime ore sono previsti aggiornamenti. Negli Stati Uniti troverebbe una squadra competitiva per fare bene, anche se l’inizio di MLS 2021 è stato molto negativo. Solamente decimo posto nella Eastern Conference dopo 14 punti totalizzati in 16 partite disputate. La zona playoff dista 8 lunghezze.

In organico c’è una vecchia conoscenza del calcio italiano, ovvero Josef Martinez. Il 28enne venezuelano è una delle stelle della squadra e in passato ha vestito la maglia del Torino, senza brillare però.