Milan, Ibrahimovic incontra Berlusconi: “La potenza fa la storia”

Ibrahimovic e Berlusconi si sono incontrati oggi. Il bomber del Milan ha postato una foto del ritrovo avvenuto con l’ex presidente rossonero.

Ibrahimovic Berlusconi Silvio
Zlatan Ibrahimovic e Silvio Berlusconi (foto Twitter)

A distanza di tanti anni, Zlatan Ibrahimovic e Silvio Berlusconi si sono nuovamente visti di persona. L’attaccante del Milan ha pubblicato sui social network una foto in cui testimonia l’incontra avvenuto.

Nel post è stata scritta anche la seguente frase: “La potenza non fa le cose giuste. Fa la storia…“. Sicuramente un modo per elogiare sia l’ex presidente rossonero, ora proprietario del Monza, che sé stesso.

Berlusconi aveva comprato Ibrahimovic nell’estate del 2010, facendo un colpo di mercato che mandò in visibilio milioni di tifosi del Milan. L’acquisto del centravanti svedese fu importante per vincere quello che rimane tuttora l’ultimo Scudetto conquistato dalla squadra rossonera.

Dopo sole due stagioni, nonostante la volontà di Zlatan di rimanere a Milano, l’allora patron decise di vendere lui e Thiago Silva al Paris Saint Germain per sistemare i conti del bilancio del club. L’estate 2012 fu molto difficile per i milanisti, perché di fatto con quelle cessioni e gli addii dei vari senatori il Milan smise di essere davvero una grande.

Adesso la società di via Aldo Rossi ha iniziato un percorso per tornare ai vertici del calcio. Il secondo posto dell’ultimo campionato di Serie A e la conseguente qualificazione in Champions League rappresentano tasselli importanti. Ibrahimovic, tornato nel gennaio 2020, è un elemento fondamentale del gruppo allenato da Stefano Pioli.