Champions League femminile, Zurigo-Milan 1-2: doppietta Giacinti, ora l’Hoffenheim

Il Milan femminile vince la prima partita di Champions League contro lo Zurigo, ora la finale del primo turno per accedere alla fase successiva

giacinti
Giacinti (foto acmilan.com)

Prima uscita ufficiale del Milan femminile, impegnato questa sera in un esordio assoluto: la prima in Champions League. Le rossonere sono scese in campo al Letzigrund Staduin di Zurigo per affrontare il club svizzero in questa semifinale del primo turno della competizione. Per la squadra di Maurizio Ganz è arrivato il successo con il risultato di 2-1, in rete per due volte come al solito Valentina Giacinti, autrice quindi del primo (e del secondo) gol stagionale delle rossonere e anche della prima storica marcatura in questa competizione della sezione femminile. In mezzo, l’inutile gol del pareggio di Megroz.

Grazie a questa vittoria, il Milan potrà giocarsi l’accesso alla fase successiva della Champions League contro l’Hoffenheim, che nel frattempo ha battuto 1-0 il Valur nell’altra semifinale. Una grande soddisfazione per Ganz che però adesso vuole andare avanti nel torneo e continuare a sorprendere.