Non solo Bakayoko: il Milan punta il doppio colpo a centrocampo

Il desiderio reale del Milan è quello di prendere non uno, ma ben due centrocampisti entro la fine dell’estate 2021.

Bakayoko
Tiemoué Bakayoko (©Getty Images)

La notizia più rilevante del giorno in casa Milan riguarda la linea mediana. I rossoneri sembrano finalmente pronti a riaccogliere dopo più di due anni Tiemoué Bakayoko. Il calciatore francese, dopo tanti rumors e chiacchiere, è vicinissimo al ritorno a Milanello.

Bakayoko dovrebbe ricevere il via libera dal Chelsea per una partenza in prestito con diritto di riscatto. Così che il classe ’94 possa tornare a giocare con continuità in Serie A (dopo l’esperienza a Napoli). Ottima notizia ovviamente per Stefano Pioli, che avrà una risorsa muscolare ed esperta in più.

Ma quello del francese non sarà l’unico innesto desiderato dal Milan a centrocampo da qui alla fine della sessione di mercato estiva. Le intenzioni di Paolo Maldini e compagnie sono quelle di prendere anche un altro elemento nel reparto mediano, con caratteristiche diverse.


Leggi anche:


Bakayoko + un centrocampista offensivo per il Milan

Con l’arrivo di Bakayoko il Milan sistemerà così la parte difensiva del proprio centrocampo. Ovvero un mediano abile a giocare davanti alla retroguardia ed a sostituire Franck Kessie nel momento del bisogno, oltre a giocare pure in tandem con il suo vecchio compagno.

Urge però reperire anche un centrocampista con caratteristiche più offensive. Una sorta di incursore che sappia muoversi bene anche tra le linee ed in posizione più laterale. In pratica una mezzala d’attacco, visto che l’unico calciatore con tali qualità (Pobega) sta per lasciare il Milan in prestito.

Dopo aver perfezionato il colpo Bakayoko, Maldini si metterà alla ricerca di questo ultimo tassello mediano. Yacine Adli del Bordeaux potrebbe essere l’innesto ideale, perché giovane e non troppo costoso. Ma si registra qualche rallentamento nelle ultime ore.

adli
Yacine Adli (foto Twitter)

Viva sempre la pista Nikola Vlasic. Il croato è più trequartista, ma sa giocare anche in zone esterne del campo. Il CSKA Mosca avrebbe aperto al prestito con obbligo di riscatto, ma la valutazione da 30 milioni di euro complessivi non convince i rossoneri.

Infine occhio a Marcel Sabitzer, forse il più prestigioso a livello di risonanza internazionale. L’austriaco lascerà Lipsia e sembra vicino al Bayern Monaco. Ma dalla Germania nelle ultime ore si registrano gli interessi di Milan e Roma. Chissà che le italiane non possano regalarsi il colpaccio a sorpresa…