DAZN, guai e disservizi alla prima giornata: la Lega prepara una lettera

Arrivano i primi problemi generali per l’emittente DAZN, che ha acquisito quest’anno i diritti per la Serie A italiana.

Diletta dazn
Diletta Leotta (©Getty Images)

Non proprio un debutto positivo per l’emittente on-line DAZN. Il canale streaming nell’ultimo weekend era atteso alla grande prova su territorio italiano, ovvero riuscire a fornire un servizio sufficiente agli appassionati di calcio, visto che da quest’anno ha l’esclusiva su quasi tutte le gare in diretta di Serie A.

Purtroppo in linea generale la situazione è stata giudicata tutt’altro che soddisfacente. Tra sabato e domenica gli spettatori hanno segnalato numerosi problemi, disservizi a livello di ricezione. In particolare fanno discutere i ritardi estremi di trasmissione. Addirittura chi ha seguito Inter-Genoa sull’app ha dovuto attendere circa 6 minuti prima della risoluzione del buffering.

DAZN torna dunque nell’occhio del ciclone. Problemi a livello di server e di connessione che rischiano di minare le certezze sulla trasmissione esclusiva dei match di Serie A. Ecco perché, come scrive La Repubblica, si starebbe muovendo persino la Lega.

Pronta una lettera da parte dell’organismo centrale della massima serie per conoscere al meglio la situazione e provare a risolverla. C’è ansia soprattutto in vista della terza giornata di campionato, quella dell’11-12 settembre prossimi. In quel turno si giocheranno match come Milan-Lazio e Napoli-Juventus, sfide di cartello che rischiano di ‘impallare’ DAZN per la forte affluenza contemporanea.

Impostazioni privacy