Milan, arrivata l’ufficialità di Pellegri: è un nuovo calciatore rossonero

L’attaccante italiano ha firmato il suo contratto con i rossoneri. Si tratta di un prestito con opzione per il riscatto

Pellegri
Pellegri (foto AC Milan)

Pietro Pellegri è ufficialmente un nuovo calciatore del Milan. Lo ha annunciato pochissimi minuti fa la stessa società rossonera con un comunicato stampa: “AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito il diritto alle prestazioni di Pietro Pellegri”.

L’attaccante arriva dal Monaco e vestirà la maglia numero 64. Giunge con la formula del prestito con opzione per l’acquisizione definitiva nella prossima stagione, che diventerà obbligo al raggiungimento di determinate condizioni. Per il classe 2001 si tratta di un ritorno in Italia, dopo che in Serie A aveva esordito all’età di 15 anni con la maglia del Genoa.


Leggi anche:


Pellegri è ufficiale: la nota del Milan

Con un comunicato ufficiale sul proprio sito e sui propri canali social, il Milan ha annunciato ufficialmente l’ingaggio dell’attaccante proveniente dal Monaco. Nato a Genova il 17 marzo 2001, Pellegri ha esordito in A con i colori rossoblu il 22 dicembre 2016 a soli quindici anni.

Poi l’esperienza nel Principato dove totalizza 22 presenze in Ligue 1 e una in Coupe de France, segnando complessivamente 5 reti tra Italia e Francia. Adesso il ritorno nel Paese in cui è cresciuto per dimostrare a tutti il suo vero valore.

Un valore, quello dell’attaccante, probabilmente mai messo in discussione. I problemi per Pellegri sono stati quasi tutti di natura muscolare. Infortuni che lo hanno costretto a lunghi periodi di stop e che quindi non gli hanno permesso di avere continuità. Adesso l’avventura al Milan per rimettersi in gioco e per imparare tanto da due giocatori esperti già presenti nel suo ruolo come Ibrahimovic e Giroud.