Castillejo resta in Italia: contatti con la Sampdoria, i dettagli

Secondo le ultime indiscrezioni il calciatore del Milan, già con le valigie in mano, potrebbe restare nel campionato di Serie A

Castillejo
Samu Castillejo (acmilan.com)

Sembrava fatta per il ritorno in Spagna di Samuel Castillejo, ed invece nelle ultime ore c’è stato un dietrofront. Secondo il giornalista sportivo Gianluca Di Marzio su di lui sarebbe piombata un’altra squadra, questa volta di Serie A. Futuro ancora in Italia per l’esterno mancino?

La Sampdoria, che il Milan ha già affrontato in questo inizio di stagione, ci prova. Il calciatore starebbe pensando anche di lasciare il suo attuale procuratore, e questo ha complicato il suo ritorno in patria. Ecco allora l’inserimento della squadra italiana, che potrebbe sicuramente garantirgli maggior minutaggio rispetto ai rossoneri.


Leggi anche:


La Sampdoria ci prova per Castillejo: si lavora al prestito

Samu Castillejo sembrava ormai destinato a tornare in Spagna. Su di lui il forte interessamento di Getafe e Real Sociedad. Le trattative sono ancora aperte, ma Castillejo avrebbe intenzione di separarsi dal suo procuratore e questo potrebbe rendere più complicate le operazioni di mercato per quanto riguarda lo spagnolo.

Notizia di qualche minuto fa è l’inserimento della Sampdoria, che ha richiesto il giocatore con la formula del prestito. A riportarlo è Gianluca Di Marzio sul suo profilo Twitter. I blucerchiati garantirebbero sicuramente più minutaggio all’attuale numero 7 del Milan, costretto a chiudere i suoi account social a causa di insulti ricevuti da alcuni pseudo-tifosi. Ieri, nel prepartita di Milan-Cagliari, la Curva Sud ha intonato dei cori per lui e Castillejo ha poi ringraziato i tifosi, quelli veri, che gli hanno dimostrato vicinanza e solidarietà.