Addio Milan, l’annuncio: “Accordo trovato”

Samu Castillejo è sempre più vicino a lasciare il Milan. Secondo quanto affermato da Carlo Pellegatti i rossoneri e i russi del CSKA Mosca avrebbero già trovato un accordo

Maldini e Massara
Maldini e Massara (© Getty Images)

Samu Castillejo può davvero lasciare il Milan. Come vi stiamo raccontando in queste ore. E’ reale la trattativa tra il CSKA Mosca e il club rossonero. Il giocatore spagnolo, finito ai margini della squadra di Stefano Pioli, è stato vicino al ritorno nella Liga ma il cambio di agente non ha permesso di ultimare il suo passaggio alla Real Sociedad. Sembrava davvero tutto fatto ma il giocatore alla fine è rimasto in rossonero.

Ci ha provato anche il Getafe e nelle ultime ore di mercato hanno chiesto informazioni ai rossoneri anche l’Hertha Berlino e le italiane Spezia e Sampdoria.

Ora si sta provando a chiudere con il CSKA Mosca, anche perché Castillejo rischia non vedere mai il campo, soprattutto dopo l’arrivo di Junio Messias.

L’accordo tra di due club, come riporta Carlo Pellegatti, sarebbe stato trovato. Serve, dunque, solo il sì del calciatore per chiudere l’affare.


Leggi anche:


Via in prestito

“La trattativa è confermatissima – afferma Pellegatti sul proprio canale YouTube – Il Milan ha trovato l’accordo con il Cska, per un prestito. Vi do io la verità, l’accordo è per un prestito. C’è l’intesa ma serve la decisione di Castillejo, che deve decidere se affrontare l’avventura in Russia, o rimanere al Milan, cercando di afferrare le occasioni che Pioli potrà offrirgli. Accordo trovato, dunque, per un prestito secco ma aspettiamo le decisioni dello spagnolo”