Colombo: “Io e Pioli siamo d’accordo, mi serviva un’esperienza in prestito”

Lorenzo Colombo ha parlato del suo futuro in maglia rossonera. Dopo il prestito ambisce a tornare al Milan.

Lorenzo Colombo (© Getty Images)

Lorenzo Colombo sta dimostrando tutto il suo valore, anche lontano da Milano. Il giovane talento scuola rossonera classe 2002 è finito in prestito alla SPAL e ha già conquistato tutti. Gol e prestazioni importanti, che lo hanno portato ad essere titolare anche in Under-21.

Colombo è dunque una delle speranze del calcio italiano. Oggi è stato presentato ufficialmente nel suo nuovo club e non ha omesso di parlare del Milan, club nel quale ambisce a tornare da protagonista.

“Il Milan? E’ sempre nei miei pensieri. Io e mister Pioli ci siamo lasciati bene, entrambi siamo convinti che servisse un altro passaggio per poi tornare ad essere protagonista con la maglia rossonera”. L’ambizione di Colombo è quella di far bene a Ferrara per poi accumulare esperienza positiva.

Lo scorso anno Colombo ha giocato la prima metà di stagione con il Milan, segnando il suo primo gol ufficiale in rossonero in Europa League. A gennaio è passato in prestito alla Cremonese, senza però giocare più di tanto.