Milan-Lazio, pericolo in più per Maignan: l’attaccante recupera

In vista del big match di domenica a San Siro, la Lazio recupera uno dei suoi calciatori più importanti e pericolosi.

Maignan
Mike Maignan (acmilan.com)

Si avvicina il ritorno in campo del Milan dopo la sosta per le nazionali. I rossoneri torneranno in campo domenica alle ore 18, contro la temibile Lazio. Uno scontro per l’alta classifica da non sottovalutare, anzi rappresenterà un  primo vero test strategico.

I rossoneri saranno quasi al completo, in attesa di capire se Olivier Giroud riuscirà a recuperare dal contagio al Covid-19. Qualche dubbio in casa Lazio, anche se le ultime informazioni che arrivano da Formello sembrano chiarire le idee a Maurizio Sarri.

Secondo la Gazzetta dello Sport l’attaccante e capocannoniere Ciro Immobile sarebbe ormai recupero. Il centavanti italiano ha lasciato il ritiro della Nazionale anzitempo per un problema al flessore, un affaticamento che lo metteva in dubbio per domenica.

Tutto risolto invece per Immobile, che ha recuperato e si sta allenando regolarmente a Formello. L’ex Torino guiderà l’attacco laziale: un pericolo in più per Mike Maignan, che si troverà di fronte uno dei calciatori più letali degli ultimi 10 anni in Serie A.

Immobile in carriera finora ha incrociato il Milan in 17 occasioni, andando a segno ben 7 volte. Per Maignan e la difesa rossonera sarà fondamentale non lasciare spazi in ripartenza al classe ’90, letale e infallibile quando trova gli spazi giusti.