Ibrahimovic: “Non sono inferiore a Messi. Pallone d’oro? Io manco a lui”

Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato una lunga intervista a France Football. Ecco un primo spezzone con lo svedese.

Ibrahimovic Sanremo
Zlatan Ibrahimovic a Sanremo (©Getty Images)

Fa sempre parlare di sé, anche se la sua età avanza e la carriera calcistica comincia ad avvicinarsi al termine naturale. Zlatan Ibrahimovic è pronto a tornare in campo dopo un’estate passata tra fisioterapia, allenamenti personalizzati e tanta voglia di ripartire.

Il magazine francese France Football lo ha intervistato proprio per capire quale sia il suo stato d’animo e le prospettive di carriera. Una lunga chiacchierata che sarà pubblicata integralmente domani, ma già oggi sono fuoriuscite le prime battute.

Ibrahimovic ha sempre avuto un ego smisurato. Lo conferma nell’accostamento con alcuni campioni del momento: “Messi e Ronaldo? Se parliamo di qualità tecniche non ho nulla in meno di loro. Invece se parliamo di trofei sì, io non ho mai vinto la Champions League. In fondo so di essere il migliore al mondo, ma il singolo è agevolato solo se ha attorno una buona squadra”.

Sulla mancanza del Pallone d’Oro nella sua bacheca personale: “Non mi manca, anzi, sono io che manco a lui. Non conosco i criteri di assegnazione, ma di certo non ne sono ossessionato”.

Infine sui paragoni con i campioni della storia del calcio: “Non mi piace fare paragoni, ognuno ha vissuto la sua epoca nella storia del calcio, ognuno ha fatto la propria storia. E’ complicato fare questo tipo di ragionamento, contano molto anche i periodi e le squadre in cui si è giocato”.