Milan, niente Nazionale per il rossonero: esclusione eccellente

La nazionale croata ha già diramato le convocazioni per le partite di ottobre valide per le Qualificazione al Mondiale: assente un rossonero

Milan
Milan (Twitter)

Non basta un inizio di stagione strepitoso con la maglia del Milan ed i recenti gol contro Liverpool in Champions League e Juventus in Serie A ad Ante Rebic, che non è stato convocato dal ct Zlatko Dalic per le gare di Qualificazione al Mondiale di Qatar 2022 con la Croazia.

Pesa probabilmente il rapporto non proprio idilliaco tra l’attaccante del Milan ed il commissario tecnico croato dopo l’esperienza dell’Europeo appena trascorso. Fatto sta che Ante è stato messo fuori dalla propria nazionale, anche se la notizia non è poi così negativa per i tifosi rossoneri: si rischia un infortunio in meno, in una situazione già non proprio ottimale a Milanello.


Leggi anche:


Gli “italiani” convocati da Dalic

Ante Rebic vive un momento di forma straordinario ed i due gol nelle ultime due partite lo dimostrano. Questo però non è bastato a Dalic per convocarlo in nazionale croata. La squadra di Modric e company affronterà ad ottobre due squadre: Cipro e Slovacchia.

Ante Rebic
Ante Rebic (Getty Images)

Rebic out dunque, ma ci sono altri calciatori militanti in Serie A chiamati da Dalic. Parliamo di Marcelo Brozovic ed Ivan Perisic dell’Inter, Mario Pasalic dell’Atalanta (peraltro ex Milan) e Josip Brekalo del Torino. Ante perciò durante la sosta rimarrà a Milano e continuerà a lavorare con Stefano Pioli per migliorare sempre di più la sua condizione fisica, già ottimale.