Milan-Venezia, Giroud ci prova: le ultime sull’attaccante

Il centravanti francese è recuperato ma dovrebbe partire dalla panchina almeno dall’inizio. Si profila una staffetta con Rebic domani.

Giroud
Giroud (©Getty Images)

Olivier Giroud ci prova e potrebbe partire dalla panchina. Alla fine Stefano Pioli dovrebbe riuscire a recuperare il francese per la gara di domani a San Siro contro il Venezia di Cristiano Zanetti. L’ex Chelsea ha recuperato dalla lombalgia e dovrebbe essere disponibile ma ovviamente, anche a causa della lunga inattività per la positività al Covid, non ha i novanta minuti nelle gambe. Il favorito per un posto da titolare resta Ante Rebic, che ha fatto molto bene nel ruolo di prima punta sia a Liverpool che a Torino.


Leggi anche:


Possibile quindi una staffetta fra Giroud e il croato durante la sfida di domani, con un’occhio alla gara di sabato contro lo Spezia. Rimane invece da valutare Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è condizionato dal perdurare di una sofferenza al tallone achilleo e non dovrebbe farcela per domani. Per quanto riguarda le altre zone di campo le scelte del tecnico rossonero sono abbastanza sicure. Spazio a Florenzi e Bennacer, con Saelemaekers e Kessie che dovrebbero accomodarsi in panchina, almeno dall’inizio, per rifiatare un po’. Kalulu e Romagnoli titolari anche domani con Calabria e Kjaer indisponibili.