Bergomi: “Tutta Europa lo ha chiesto al Milan ma non si muove”

Beppe Bergomi parla di Rafael Leao: “Il Milan ha puntato forte su di lui. Tutta Europa lo ha chiesto a Maldini”. Ecco le parole dell’ex difensore

Rafael Leao
Rafael Leao (© Getty Images)

Rafael Leao è uno dei protagonisti di questo inizio di stagione del Milan. Stefano Pioli ha deciso di puntare con forza sull’attaccante portoghese, schierandolo sempre sul lato sinistro del campo. E’ questa la sua posizione. Solo in estrema emergenza potrà tornare a fare il centravanti ma dovrebbe mancare anche Ante Rebic, oltre a Ibrahimovic, Pellegri e Giroud.

Situazione che nessuno si augura. In estate sono state tante le voci di calciomercato che volevano Leao lontano da Milano. Il Milan non ha mai considerato cedibile il suo gioiellino. Bergomi, intervenuto a Sky Sport, ha così parlato dell’ex Lille: “Quest’anno il Milan ha deciso di puntare forte su Leao, ho parlato con Maldini che mi ha detto: ‘L’unico giocatore che ci ha chiesto tutta Europa è Leao, ma noi ci puntiamo tantissimo’”.


Leggi anche: 


Alternanza sulla sinistra – “Leao è sostituibile, Rebic può giocare a sinistra. È un giocatore che ha fatto anche il centravanti ma non può farlo, è uno di quei giocatori che devono guardare la porta e puntare l’uomo. È uno di quei giocatori che creano superiorità numerica”.

Vittoria contro il Venezia – “Partita in controllo, secondo me il Milan l’ha gestita bene, senza creare troppi pericoli ma quando ha accelerato ha fatto male al Venezia. Siamo solo alla quinta giornata, ma il Milan fai fatica a tirare in porta, lo apprezzo. La fase difensiva la fanno bene”.