Spezia-Milan, le probabili formazioni: grande sorpresa in vista

Tanti dubbi per Pioli per la formazioni di domani. Possibile sorpresa sulla trequarti con un titolare che avrebbe un turno di riposo.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (© Getty Images)

Siamo già alla vigilia di un’altra importante sfida per il Milan di Stefano Pioli, che dopo il successo nel turno infrasettimanale con il Venezia è chiamato a dare continuità sul campo dello Spezia. Il match è in programma alle ore 15:00. La squadra allenata da Thiago Motta è l’avversario della sesta giornata di campionato per i bianconeri e precede il grande appuntamento di Champions a San Siro con l’Atletico.

I dubbi di formazione per il tecnico emiliano sono diversi, anche nell’ottica della sfida con i Colchoneros, che diventa già fondamentale per il passaggio del turno.

Possibile turno di riposo per Leao

Manuele Baiocchini, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha riportato le ultimissime novità da Milanello. Queste le sue parole: “Pioli sta studiando le possibilità per la partita contro lo Spezia. Nella gara contro i liguri potrebbe riposare Leao. Tra gli altri ballottaggi si segnala quello sulla corsia destra tra Calabria e Kalulu”.

La vera sorpresa per la sfida di domani potrebbe però essere un’altra. Il giornalista ha infatti più tardi aggiunto: Daniel Maldini potrebbe essere la grande sorpresa per la partita contro lo Spezia. Pioli lo ha provato titolare questa mattina, potrebbe dare un turno di riposo a Brahim Diaz, o più facilmente a Rafa Leao, i due che le hanno giocate tutte. Maldini si è comportato bene in questo primo mese e mezzo di stagione e quindi potrebbe avere la sua chance”.

Spezia-Milan: probabili formazioni

I padroni di casa non riescono invece a recuperare in extremis Erlic e Kovalenko, che rimarranno fuori insieme a Leo Sena, Colley, Agudelo e Reca. Dubbio in attacco con Antiste leggermente in vantaggio su Manaj e Nzola.

SPEZIA (4-2-3-1) Zoet; Amian, Nikolau, Hristov, Bastoni; Ferrer, Bourabia; Salcedo, Maggiore, Gyasi; Antiste

MILAN (4-2-3-1) Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessie: Saelemaekers, D.Maldini, Brahim Diaz; Rebic