Nuovo San Siro, sarà la “Cattedrale” il progetto vincente

Secondo il Corriere della Sera, tutto fa pensare che sarà Popolous lo studio incaricato a progettare il nuovo San Siro. Prima, però, le elezioni comunali!

San Siro
San Siro (©Getty Images)

Nella sua edizione odierna, il Corriere della Sera spiega che quasi certamente sarà Popolous lo studio vincitore al quale verrà assegnato lo sviluppo del progetto del Nuovo San Siro. E quindi verrà portato a compimento il progetto della “Cattedrale” e non quello degli “Anelli” di Manica, presentato da CMR e Sportium. Per l’ufficialità, però, mancano ancora le firme e affinchè si arrivi all’iter è necessario attendere le elezioni comunali che si svolgeranno giorno 3 e 4 ottobre 2021.


Leggi anche:


Già dall’indomani del voto sono comunque in programma gli incontri con i progettisti. All’MCA Architects di Mario Cucinella verrà invece assegnata la progettazione della parte degli uffici «green». L’architetto bolognese è sempre più attivo a Milano, dato che si è già occupato di progetti importanti quali la Torre Unipol, il complesso immobiliare di Bisceglie e la nuova sede della sua azienda.

Ad ogni modo, sull’iter approvativo della giunta, che include la decisione sull’anno 2026 come termine di conclusione dei lavori, pesano ancora una volta le situazioni proprietarie di Milan e Inter. Verranno effettuate ancora valutazioni.