Ibrahimovic: “Mi sento il più forte. Futuro? Voglio ancora giocare”

Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato alcune dichiarazioni alla tv ufficiale del Milan parlando delle sue intenzioni future.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

In vista del suo 40° compleanno, Zlatan Ibrahimovic è stato protagonista di una lunga ed intensa chiacchierata ai microfoni di Milan TV, ovvero il canale tematico ufficiale del club rossonero. Un’intervista che sarà riprodotta integralmente nel pomeriggio, ma della quale abbiamo già un estratto.

Quarant’anni compiuti per Ibrahimovic, che si sente ancora un leader, uno dei calciatori più importanti in casa Milan. Ma ovviamente bisognerà capire quale sarà il suo futuro professionale. Il contratto di Zlatan scade a giugno 2022 e le prospettive sono diverse.

Ibra può pensare di rinnovare e continuare ancora nel Milan da calciatore, oppure valutare altri approdi internazionali. Ma non è escluso neanche il ritiro dai campi, una decisione importante che lo svedese prenderà dopo ampi ragionamenti.

Intanto nell’intervista odierna Ibrahimovic ha risposto così sulle sue intenzioni: “Futuro in altri ruoli? Prima devo giocare, dopo pensiamo allo step successivo.Voglio giocare ancora, il più possibile. Non voglio avere rimpianti e dirmi che avrei potuto continuare. Non sono ancora arrivato a quel momento. Mi sento il più forte di tutti. Ovviamente valuterò ogni opportunità, chi è che non vorrebbe giocare o lavorare nel Milan?”