Donnarumma si “tatua” lo stemma del Milan: “Sarò sempre rossonero”

Il noto programma televisivo in onda su Italia Uno ha applicato al portiere un tatuaggio temporaneo raffigurante lo stemma del Milan

Se qualcuno pensava che ci si sarebbe dimenticati in fretta della questione Donnarumma, si sbagliava di grosso. I fischi di San Siro di qualche giorno fa rivolti al portiere durante Italia-Spagna ne sono la testimonianza più eclatante.

Donnarumma
Donnarumma (©Getty Images)

Se qualcuno pensava che ci si sarebbe dimenticati in fretta della questione Donnarumma, si sbagliava di grosso. I fischi di San Siro di qualche giorno fa rivolti al portiere durante Italia-Spagna ne sono la testimonianza più eclatante.

I tifosi del Milan non dimenticheranno mai il tradimento di Donnarumma, già perdonato una volta nel 2017, che sarebbe dovuto diventare il portiere rossonero dei prossimi 20 anni. Invece ha preferito prendere un’altra strada su consiglio del suo agente.


Leggi anche:


Le Iene e lo scherzo a Donnarumma: “Il mio cuore è sempre rossonero”

Il noto programma televisivo Le Iene, in onda su Italia Uno, ha incontrato Gigio e gli ha fatto tatuare (con un tattoo temporaneo e lavabile) lo stemma del Milan sul braccio. Lui ha commentato così: “Vorrò per sempre bene ai tifosi del Milan, avrò sempre il cuore rossonero”.

Parole che inevitabilmente faranno discutere e, in maniera probabile, infuriare ancor di più il tifo di fede milanista. La decisione di lasciare il Milan non sarà mai accettata dai tifosi che lo hanno fatto capire più volte con cori e striscioni.