Milan, è stato ad un passo | Ora potrebbe guidare la rivoluzione Newcastle

Sfumato il passaggio al Milan, adesso Rangnick collabora con la Lokomotiv Mosca. Ma dall’Inghilterra arrivano rumors su una nuova possibile esperienza per il manager tedesco.

Non era stato lontano da un approdo al Milan, ma Ralf Rangnick ha perso la corsa alla panchina rossonera. Il club ha preferito Stefano Pioli e lui ha guardato altrove dopo l’addio al gruppo Red Bull.

Newcastle United
Newcastle United (©Getty Images)

Adesso collabora con la Lokomotiv Mosca, però è aperto a nuove esperienze. Ha fondato una società di consulenza sportiva e può collaborare con più squadre. Tra le opportunità che si possono aprire a breve c’è quella riguardante il Newcastle United, alla ricerca di un nuovo direttore sportivo che guidi il progetto della neo proprietà saudita.

Secondo quanto rivelato da Chronicle Live, un candidato per quel ruolo potrebbe essere proprio Rangnick.  Al Newcastle United avrebbe le risorse economiche per realizzare un progetto importante. Lui è sempre stato molto attento ai giovani, lavorando tanto sullo scouting e riuscendo a prendere talenti a prezzi contenuti. Un modello che voleva esportare anche al Milan, che comunque lo sta attuando con altri dirigenti, e che potrebbe provare a impiantare nei Magpies.

Certamente non è facile lavorare con Rangnick, che vuole ampi poteri e che richiede tempo per ottenere i risultati prestabiliti. Bisognerà vedere se la nuova proprietà del Newcastle United deciderà di dargli carta bianca sull’area sportiva oppure se preferirà affidarsi a un’altra figura per il ruolo di direttore sportivo. Il lavoro che ha svolto nel gruppo Red Bull è stato eccezionale, però il fondo saudita PIF potrebbe preferire una figura differente.