Rinnovi Milan, ora tocca a Leao | Super offerta: nuovo stipendio e clausola!

Il Milan pensa al rinnovo di Leao, diventato ormai fondamentale per il progetto.

Dopo aver prolungato il contratto di Alexis Saelemaekers, il club rossonero vuole fare altrettanto con Rafael Leao. L’obiettivo è quello di blindarlo a breve per evitare eventuali assalti da squadre estere nel 2022.

Leao Rafael
Rafael Leao (©Getty Images)

L’attaccante portoghese in questa stagione ha dimostrato di essere maturato, ha trovato la continuità di rendimento che gli era mancata in passato. Essendo ancora giovane, ha ancora notevoli margini di miglioramento. Il Milan lo sa benissimo, non a caso nel calciomercato estivo ha rifiutato tutte le offerte arrivate e lo ha tenuto. Ora sembra essere giunto il momento di pensare al rinnovo.


Leggi anche:


Leao dopo Saelemaekers

Il giornalista portoghese Pedro Almeida rivela che il Milan è pronto a fare un’offerta importante a Leao. L’intenzione è quella di proporre un contratto fino a giugno 2026 e di triplicargli lo stipendio. Inoltre, c’è anche la volontà di inserire una clausola di risoluzione da ben 200 milioni di euro.

Paolo Maldini e Frederic Massara si dovranno confrontare con Jorge Mendes, agente del giocatore, con il quale i rapporti sembrano essere buoni. Rafa è felice di indossare la maglia rossonera e non ha mai manifestato l’intenzione di andarsene. In estate, quando sono arrivate alcune richieste, lui ha sempre messo il Milan in cima alle sue preferenze e lo scenario non risulta essere cambiato.

Leao attualmente ha un contratto fino a giugno 2024 e percepisce un ingaggio da 1,4 milioni netti a stagione. Triplicare questo importo significa far salire il guadagno del calciatore a 4,2 milioni annui. La prospettiva di incassare un ingaggio di questo tipo, oltre al fatto di essere al centro del progetto rossonero, possono portare Rafa a firmare con il club.