ML – Infortunio Rebic, gli esami escludono lesioni: le ultime

Le ultimissime sull’infortunio di Ante Rebic. L’attaccante croato del Milan si è infortunato ieri contro il Verona.

La peggiore notizia di ieri sera, durante Milan-Verona, è stata quella riguardante l’ennesimo stop per infortunio di un calciatore rossonero. A fine primo tempo Ante Rebic si è fermato per un problema al piede e ha immediatamente chiesto il cambio.

Ante Rebic
Ante Rebic (Getty Images)

Nel post-partita si è subito capito si trattasse di una distorsione alla caviglia sinistra, giratasi dopo un contrasto in mezzo al campo. Ma arrivano novità più positive dai controlli effettuati in mattinata: Rebic si è sottoposto ad esami specifici per valutare l’entità dello stop.

Fortunatamente, come riferito dal club stesso, Rebic non ha riportato interessamenti capsulo-legamentosi. Nulla di grave per l’attaccante classe ’93 che verrà valutato ‘day by day’ dallo staff medico e tecnico del Milan. Rebic però resta in forte dubbio per la sfida contro il Porto di martedì. Saranno decisivi gli allenamenti di oggi e domani per capire l’eventuale disponibilità.